Notizie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

Appuntamenti per la XXVIII Giornata Mondiale del Malato

(news del 10/02/2020)

[SOSPESO] «Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro» (Mt 11, 28)

“Cari fratelli e sorelle infermi, la malattia vi pone in modo particolare tra quanti, “stanchi e oppressi”, attirano lo sguardo e il cuore di Gesù. In questa condizione avete certamente bisogno di un luogo per ristorarvi. La Chiesa vuole essere sempre più e sempre meglio la “locanda” del Buon Samaritano che è Cristo, cioè la casa dove potete trovare la sua grazia che si esprime nella familiarità, nell’accoglienza, nel sollievo”.

 

Per la celebrazione di questa 28ª Giornata mondiale del malato, l’Ufficio diocesano per la pastorale della salute propone:

 

Martedì 11 Febbraio, Memoria della Beata Vergine Maria di Lourdes.

Ogni comunità cristiana è invitata a vivere la Celebrazione eucaristica o un momento di preghiera per e possibilmente con le persone inferme e segnate dalla debolezza, affinché davvero ogni Parrocchia sia sempre più e sempre meglio la “locanda” del Buon Samaritano che è Cristo.

 

Sabato 15 Febbraio, Celebrazione Diocesana della Giornata del malato.

Nella Casa di riposo Pio X di Cordignano, alle ore 15.00 il nostro vescovo Corrado presiede la Celebrazione eucaristica per tutte le persone inferme e per tutti gli operatori sanitari presenti nella nostra Chiesa diocesana.

È stato scelto questo luogo per la Celebrazione perché le origini e il servizio ancora attuale di questa Casa che “sorse come di incanto per lo zelo di don Guanella, del parroco locale e di tutta la popolazione”, ci spronino ad un impegno generoso e creativo a favore delle persone anziane e inferme.

Alla celebrazione sono invitati, in modo particolare, oltre ai sacerdoti, Associazioni e persone che hanno a cuore, fattivamente, nelle famiglie come negli Istituti, la cura e il servizio degli infermi.

 

Venerdì 28 Febbraio, Auditorium G. Toniolo, Conegliano, ore 20.30

Con la Prof.ssa Daniela Lucangeli, ordinario di Psicologia dello Sviluppo Università di Padova, Presidente C.N.I.S., e il Dott. Ernesto Burgio pediatra e ricercatore, Incontro sul tema Ambiente: salute dell’uomo e del pianeta

1) valori e rischi del paradigma scientifico dominante
2) inquinamento chimico-fisico e psicologico
3) dibattito culturale e condizionamento mediatico.

 

Sabato 29 Febbraio, Aula magna Campus San Giuseppe – Via C. Cenedese 2, Vittorio Veneto, ore 15.00

Incontro riservato agli Insegnanti e agli Operatori sanitari con la Prof.ssa Daniela Lucangeli, ordinario di Psicologia dello Sviluppo Università di Padova, Presidente C.N.I.S., e il Dott. Ernesto Burgio pediatra e ricercatore, sul tema: La transizione epidemiologica del XX secolo: dalla Genetica all’Epigenetica. Aspetti scientifici e problematiche educative.




 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2020 - revisione: 27/02/2013info sui cookie  -  contattateci