Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

Il duomo di Pieve di Soligo Il duomo di Pieve di Soligo ©

Pieve di Soligo



Parrocchia dedicata a: Santa Maria Assunta


Forania: Quartier del Piave
Unità Pastorale: La Pieve



Indirizzo e recapiti

via Marconi 16

31053 PIEVE DI SOLIGO (TV)

Telefono 0438/82026  -  Fax 0438/981483

Posta elettronica: pievedisoligo CHIOCCIOLA uplapieve PUNTO it

Sito Web: http://www.uplapieve.it




Orari delle Sante Messe in parrocchia

In chiesa parrocchiale: FERIALI: 07:30, 18:30.  VIGILIE: 18:30.  FESTE: 08:00, 10:00, 18:30.

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni è pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.
   (*)La distinzione tra orario estivo/invernale coincide per lo più con ora legale/solare, ma non è garantito per tutte le parrocchie, e soprattutto per le Messe feriali.



Responsabili

Arciprete-Parroco:mons. Giuseppe Nadaldal 2001
Vicario parrocchiale:don Domenico Valentinodall'1 ottobre 2016
Diacono:Alberto Azzaridal 2004

In passato  

Vicario parrocchiale:don Luca Martoreldall'1 settembre 2008 all'ottobre 2015
Vicario parrocchiale:don Lorenzo Barbieridal 28 maggio 2012 al settembre 2016
Diacono:Giuseppe Gaglianodall'8 dicembre 2011 al 2 giugno 2015
In servizio nella parrocchia:don Lorenzo Barbieridal settembre 2011 al maggio 2012
Vicario parrocchiale:don Alberto Botteondall'1 settembre 2008 al settembre 2011
Vicario parrocchiale:don Alberto Dalla Cortdal 26 novembre 2006 al 31 agosto 2008
Collaboratore parrocchiale:mons. Michele Favretdal 2004 all'agosto 2006
Parroco:mons. Guerrino Pagottodal 1994 al 2001

In forania
 
Collaboratore pastorale:don Ferruccio Frarefino al settembre 2015


Note storiche

Ritrovamenti archeologici provano che le origini di Pieve di Soligo risalgono all'epoca romana. Anche la cura d'anime è una delle più antiche della diocesi ed è assai probabile che all'inizio dipendesse dal Vescovo di Oderzo per passare poi a quello di Ceneda. La parrocchia è sorta parecchi secoli prima del mille. La pieve di S. Maria aveva un territorio vastissimo ed è matrice di: Soligo, Farrò, Barbisano, Falzè, Solighetto e forse anche Collalto. Civilmente, dopo l'epoca longobarda e fino alla metà del secolo XIV, si formò nella pieve una strana divisione: "Pieve del Trevisan" alla destra del fiume Soligo, dipendente da Treviso; "Pieve del Contà" alla sinistra, perchè facente parte del feudo dei Conti Brandolini di Valmareno. La chiesa antica esisteva già prima del '300, fu restaurata ed ampliata innumerevoli volte tanto che in una relazione per visita pastorale nel 1830, si afferma che la chiesa non si doveva più ritenere consacrata. Quella attuale, su progetto dell'arch. D. Rupolo, venne iniziata nel 1904 e aperta al culto il 15 agosto 1924; Il Vescovo E. Beccegato la consacrò il 26 settembre 1937. Il campanile fu inaugurato il 23 ottobre 1955.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2019 - revisione: 07/06/2018info sui cookie  -  contattateci