Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

La chiesa parrocchiale di Soligo La chiesa parrocchiale di Soligo ©

Soligo



Parrocchia dedicata a: Santi Pietro e Paolo


Forania: Quartier del Piave
Unità Pastorale: Colli di Soligo



Indirizzo e recapiti

via Chiesa 7 - località Soligo

31010 FARRA DI SOLIGO (TV)

Telefono 0438/801236 (v. Farra)

Posta elettronica: parrocchiasoligo CHIOCCIOLA libero PUNTO it

Sito Web: http://www.parrocchiasoligo.it (NON AGGIORNATO)




Orari delle Sante Messe in parrocchia

In chiesa parrocchiale: FESTE: 10:30.
A San Vittore: FESTE: 08:30.
In Centro Parrocchiale: VIGILIE: 18:30.

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni è pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.
   (*)La distinzione tra orario estivo/invernale coincide per lo più con ora legale/solare, ma non è garantito per tutte le parrocchie, e soprattutto per le Messe feriali.



Responsabili

Parroco:don Brunone De Toffoldal 18 settembre 2011
Vicario parrocchiale festivo:don Alberto Sartoridal 17 settembre 2011

In passato  

Collaboratore parrocchiale:don Eliseo Da Daltdal 2009 al settembre 2017
Parroco:don Valter Gattidal 27 gennaio 2002 al 17 settembre 2011

In forania
 
Collaboratore pastorale:don Ferruccio Frarefino al settembre 2015


Note storiche

Nel 962 esiteva sul colle di Soligo un castello eretto a difesa contro le invasioni dei barbari. La cura d'anime risale probabilmente a quell'epoca. La chiesa fu in origine cappella della pieve di S. Maria di Soligo - non si sa quando è stata istituita la parrocchia. Nel 1200 c'era già una piccola chiesa che fu rifatta nel 1720 - quest'ultima, ampliata nel 1924-25 venne riconsacrata dal vescovo E. Beccegato il 23 ottobre 1926. Il campanile si ritiene fosse in origine una vecchia torre dei Caminesi presso l'entrata principale del castello.
Esiste ancora il vecchio organo registrato nel catalogo originale come ultima opera di G. Callido.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2018 - revisione: 20/11/2018info sui cookie  -  contattateci