Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

La chiesa arcipretale di Cordignano La chiesa arcipretale di Cordignano ©

Cordignano



Parrocchia dedicata a: Santa Maria Assunta e San Cassiano


Forania: Pedemontana
UnitÓ Pastorale: Pedemontana Est



Indirizzo e recapiti

piazza Italia 12

31016 CORDIGNANO (TV)

Telefono 0438/999059  -  Fax 0438/779842

Posta elettronica: parr PUNTO cordignano CHIOCCIOLA libero PUNTO it

Sito Web: http://www.parrocchiacordignano.it




Orari delle Sante Messe in parrocchia

In chiesa parrocchiale: VIGILIE: 18:30.  FESTE: 09:00 (solo nelle solennitÓ), 10:45, 18:30 (inv.*), 19:00 (est.*).
In casa di riposo: FESTE: 09:45.

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni Ŕ pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.
   (*)La distinzione tra orario estivo/invernale coincide per lo pi¨ con ora legale/solare, ma non Ŕ garantito per tutte le parrocchie, e soprattutto per le Messe feriali.



Responsabili

Arciprete-Parroco:don Claudio Carnieldal 6 ottobre 2016
Vicario parrocchiale:don Paolo Salatindal 26 novembre 2017

In passato  

In servizio nelle parrocchie:don Paolo Salatindal 6 ottobre 2016 al 25 novembre 2017
Collaboratore pastorale:mons. Michele Favretdal 6 ottobre 2016 al settembre 2017
Arciprete-Parroco:don Lucio Mariandal 7 ottobre 2015 al 5 ottobre 2016
Vicario parrocchiale:don Marco Dal Magrodall'1 settembre 2010 al 30 settembre 2016
Diacono:Pasquale Vito Gianninidal 9 aprile 2009 al 2015
Arciprete-Parroco:mons. Piergiorgio Sansondal 1998 al 6 ottobre 2015
Vicario parrocchiale festivo:don Giovanni Dandal 2005 al 30 settembre 2012
In servizio nella parrocchia:don Marco Dal Magrodal 21 settembre 2009 al 31 agosto 2010


Note storiche

Antico castello giÓ dei Collalto e dei Caminesi (dal 743 al sec. XII) situato dove Ŕ ora Villa Belvedere. La Pieve di San Cassiano del Meschio Ŕ antichissima - esisteva giÓ verso la fine del sec. VII o al principio del sec. VIII e apparteneva probabilmente al vescovado di Oderzo prima che fosse costituita la Diocesi di Ceneda. Fu una delle quattro parrocchie (S. Cassiano - S. Fior di Sopra - S. Polo e S. Remedio ora scomparsa) che Callisto Patriarca di Aquileia (sec. VIII) si riserv˛ nel territorio della Diocesi di Ceneda, perchŔ situata lungo la strada che doveva percorrere per recarsi alla reggia longobarda di Pavia. ╚ matrice di tutte le parrocchie sorte un po' alla volta nel suo vastissimo territorio: Rugolo, Sarmede, Godega, Orsago, Pinidello, Caneva e StevenÓ. Pass˛ con tutte le filiali alla Diocesi di Ceneda nel 1818 in seguito alla famosa Bolla di Papa Pio VII "De salute dominici gregis". La prima chiesa Parrocchiale dedicata al SS. Apostoli Pietro e Paolo, sorgeva al centro dell'attuale cimitero e venne demolita nel 1887. Quella odierna Ŕ stata costruita dove c'era un oratorio in onore di S. Cassiano. Posta la prima pietra il 19 novembre 1607 incominci˛ ad essere ufficiata l'anno seguente. Il Patriarca d'Aquileia Marco Gradenigo la consacr˛ il 22 marzo 1635 dedicandola a Maria SS. Assunta e a San Cassiano Vescovo e Martire. Ricca di opere d'arte, essa si presenta come un insigne monumento che testimonia la fede e la pietÓ dei parrocchiani.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2018 - revisione: 27/11/2017info sui cookie  -  contattateci