Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

La chiesa parrocchiale di Cavolano La chiesa parrocchiale di Cavolano

Cavolano



Parrocchia dedicata a: San Lorenzo Martire


Forania: Sacile
UnitÓ Pastorale: Sacile Centro



Indirizzo e recapiti

via Cavolano 33 - localitÓ Cavolano

33077 SACILE (PN)

Telefono 0434/72278





Orari delle Sante Messe in parrocchia

A Cavolano: MARTED╠ E GIOVED╠: 18:00 (inv.*), 20:00 (est.*).  VIGILIE: 17:00.  FESTE: 10:30, 18:30.
A Vistorta: VIGILIE: 18:00 (non il primo sabato del mese).  FESTE: 10:30.
A Fossabiuba: VIGILIE: 18:00 (il primo sabato del mese).

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni Ŕ pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.
   (*)La distinzione tra orario estivo/invernale coincide per lo pi¨ con ora legale/solare, ma non Ŕ garantito per tutte le parrocchie, e soprattutto per le Messe feriali.



Responsabili

Parroco:don Ezio Giovanni Segatdal 26 ottobre 2013
Incaricato della cura dĺanime di Vistorta:don Benito Introvignedal 1993

In passato  

Diacono:Pasquale Vito Gianninidal marzo 2016 al 4 novembre 2018
Parroco:mons. Andrea PierdonÓdal 1985 al 25 ottobre 2013


Note storiche

Il centro abitato sorge dove anticamente c'era il cosidetto "bosco capulano" e vicino ed un ponte sul Livenza attraverso il quale passava la strada che da Cividale conduceva a Pavia alla corte dei Longobardi. Ne parla Paolo Diacono precisamente nella sua storia dei Longobardi. In seguito questa via di comunicazione venne chiamata "strada hungarorum". Nel 737 a Cavolano esisteva un castello che appartenne ai patriarchi d'Aquileia, ai Caminesi ed altri signori. Nel 1347 pass˛ sotto la giurisdizione di Sacile. La parrocchia risale al sec. XIII ma gli atti di nomina dei parroci nell'archivio della Curia, incominciano nel 1447. ╚ considerata pievana e matrice di Camolli e Vistorta. La chiesa che in antecedenza aveva il titolo di pieve era quella di Fossabiuba edificata nel 1014, di fianco all'odierna borgata di Vistorta, e che ancora esiste. Nel 1199 il titolo pass˛ a quella di S. Lorenzo M. di Cavolano. Qui era stata eretta una chiesa molto prima del 1474, anno in cui il vescovo Nicol˛ Trevisan fece la visita pastorale; l'odierna fu incominciata nel 1857 e venne inaugurata e consacrata il 10 agosto 1895 dal vescovo Sigismondo Brandolini Rota. Non si sa a quale epoca risalga il campanile: pare che in origine fosse una torre dell'antico castello; Ŕ crollato con il terremoto del 1936. L'attuale campanile Ŕ stato costruito nel 2009 e poggia sulle fondamenta dell'antico.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2019 - revisione: 05/11/2018info sui cookie  -  contattateci