Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

La chiesa arcipretale di Rua di Feletto La chiesa arcipretale di Rua di Feletto

Rua di Feletto



Parrocchia dedicata a: Santa Maria Assunta e San Romualdo


Forania: Conegliano
Unità Pastorale: Feletto



Indirizzo e recapiti

via Marconi 8 - località Rua di Feletto

31020 SAN PIETRO DI FELETTO (TV)

Telefono 0438/486060





Orari delle Sante Messe in parrocchia

In chiesa parrocchiale: VIGILIE: 18:30.  FESTE: 10:30.

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni è pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.
   (*)La distinzione tra orario estivo/invernale coincide per lo più con ora legale/solare, ma non è garantito per tutte le parrocchie, e soprattutto per le Messe feriali.



Responsabili

Arciprete-Parroco: don Adriano Bazzo dal 13 novembre 2015

In passato

  
Amministratore parrocchiale: don Fulvio Silotto dall'11 ottobre 2015 al 6 novembre 2015
Arciprete-Parroco: don Fulvio Silotto dal 30 settembre 2007 al settembre 2015
Delegato "ad universitatem negotiorum": Giovanni De Col dal 5 gennaio 2007 al 29 settembre 2007
Arciprete-Parroco: don Armando Lucato dall'ottobre 2006 al 29 settembre 2007
Arciprete-Parroco: don Mario D'Incà dal 1989 al settembre 2006


Note storiche

La chiesa sorge nel centro dell'abbazia (di cui rimangono ancora parecchi edifici) eretta sul colle Capriolo dai Monaci Camaldolesi nel 1660 e soppressa dalle leggi napoleoniche nel 1810. Il Vescovo Bernardo Antonio Squarcina, per comodità della popolazione locale, trasferì, nel 1830, il centro della parrocchia della pieve di S. Pietro nella chiesa dell'ex eremo di Rua e così l'antichissima pieve del Feletto fu considerata semplicemente succursale. La chiesa costruita dai Camaldolesi nel 1665 venne consacrata il 15 ottobre 1718 dal Vescovo Francesco Trevisan. Era ad una sola navata: quelle laterali sono state aggiunte, una nel 1854, l'altra nel 1882, l'abside venne eretta fra il 1888 e il 1890. Il campanile è del 1886. L'organo è opera di A. Pugina (1910). Pregevole l'ancona nell'abside del coro, in legno scolpito, costruita nel 1667 da G.B. Ghirlanduzzo rinomato intagliatore e scultore in legno, da Ceneda.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2018 - revisione: 27/11/2015info sui cookie  -  contattateci