Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

La chiesa arcipretale di Mareno di Piave La chiesa arcipretale di Mareno di Piave

Mareno di Piave



Parrocchia dedicata a: Santi Pietro e Paolo


Forania: La Colonna
Unità Pastorale: Mareno - Santa Lucia



Indirizzo e recapiti

piazza Vittorio Emanuele III 9

31010 MARENO DI PIAVE (TV)

Telefono 0438/30031

Posta elettronica: info CHIOCCIOLA parrocchiamareno PUNTO it

Sito Web: http://www.parrocchiamareno.it




Orari delle Sante Messe in parrocchia

In chiesa parrocchiale: LUNEDÌ, MARTEDÌ E VENERDÌ: 18:30 (inv.*), 19:00 (est.*).  VIGILIE: 18:30 (inv.*), 19:00 (est.*).  FESTE: 08:00, 10:45, 18:30 (inv.*), 19:00 (est.*).
Alla Scuola d'Infanzia S. Pio X: GIOVEDÌ: 18:30 (inv.*), 19:00 (est.*).

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni è pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.
   (*)La distinzione tra orario estivo/invernale coincide per lo più con ora legale/solare, ma non è garantito per tutte le parrocchie, e soprattutto per le Messe feriali.



Responsabili

Arciprete-Parroco:don Mario Fabbrodal 1999
Diacono:Angelo Lunardidal maggio 2010

In passato  

Vicario parrocchiale:don Mirco Miottodal 6 maggio 2007 all'1 settembre 2007

In Unità pastorale
 
Collaboratore pastorale:don Antonio Murarodall'1 ottobre 2009 al gennaio 2010


Note storiche

Pieve e matrice. Dove sorge la chiesa attuale, nel '500 c'era un oratorio chiamato S. Pietro al Bosco. L'antica parrocchiale, poi oratorio pubblico, detta anche chiesa campestre, era al ponte delle "Gere", verso S. Lucia di Piave e Conegliano, intitolata a S. Damaso, con beneficio semplice; nel '700 apparteneva alle Monache di S. Maria degli Angeli di Murano e veniva a celebrarvi la festa di S. Damaso il Parroco di S. Michele di Ramera. Prima della guerra 1915-18 c'era la chiesa costruita verso la fine del '500, consacrata dal Vescovo Lorenzo Da Ponte, restaurata e innalzata nel 1638. Durante la prima guerra mondiale, la sera del 27 ottobre 1918, gli austriaci demolirono il campanile che cadde sopra il presbiterio e le sacrestie rovinando ogni cosa. Dopo la liberazione, l'arch. D. Rupolo, poichè la navata della vecchia chiesa era rimasta quasi intatta, ideò l'ampliamento a croce latina. Il nuovo campanile progettato dall'arch. L. Candiani fu ultimato il 25 maggio 1925. Il Vescovo E. Beccegato riconsacrò la chiesa il 22 settembre 1922. Fra le varie opere artistiche, sono di particolare interesse gli affreschi della vecchia navata, opera dei Canaletto.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2019 - revisione: 17/05/2011info sui cookie  -  contattateci