Archivi parrocchiali
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande



Per la cura degli Archivi Parrocchiali, l'Archivio Storico Diocesano mette a disposizione quanto segue:







Giuseppe Zenti
per grazia di Dio e designazione della Sede Apostolica
vescovo di Vittorio Veneto

DECRETO

Per disciplinare la conservazione e la consultazione
degli Archivi Diocesano e Parrocchiali



L'Archivio Diocesano e gli Archivi Parrocchiali sono Beni Culturali di rilevante valore storico, sociale e religioso e custodiscono un patrimonio di storia e di memoria per la comunità cristiana e anche per la comunità civile. Sono fonti per la storia della Chiesa locale, delle sue istituzioni, delle sue attività e dei suoi protagonisti; per la storia della devozione e della sensibilità religiosa; per la storia del territorio, del suo patrimonio artistico e architettonico; documentano la storia economica, sociale, demografica per ogni ricerca e approfondimento per chi intenda conoscere più a fondo lo sviluppo della vita e delle tradizioni degli insediamenti umani sul territorio.

Gli archivi, come beni culturali, sono offerti alla fruizione della comunità che li ha prodotti e assumono con l'andare del tempo una destinazione più vasta.

Nella nostra Diocesi esistono situazioni ottimali di conservazione e consultazione, accanto tuttavia a condizioni di degrado ambientale, di difficile accessibilità o di scarsa tutela.

Credo sia mio dovere e responsabilità, a norma del canone 486 e seguenti del Codice di Diritto Canonico, che "nel territorio di tutta la Diocesi vengano diligentemente conservati e messi a disposizione degli interessati che ne hanno diritto", ma anche al più largo cerchio degli studiosi, come è nella migliore tradizione ecclesiastica, tutti gli atti e i documenti, salvo restando le opportune norme universali e particolari di tutela.

"Tali prospettive di apertura disinteressata, di accoglienza benevola e di servizio competente, devono essere prese in attenta considerazione affinché la memoria storica della Chiesa sia offerta all'intera collettività" (Pontificia Commissione per i beni culturali della Chiesa, La funzione pastorale degli archivi ecclesiastici, Lettera circolare 2 febbraio 1997).

Tale dovere e responsabilità ricade anche sui Parroci (cfr. C.I.C. can. 535), responsabili di questo inestimabile patrimonio conservato presso gli Archivi Parrocchiali, che tuttavia non possono avere tutte le competenze archivistiche necessarie.

Ho chiesto pertanto ai competenti Uffici Diocesani di mettere a punto una serie di indicazioni da fornire ai Parroci per provvedere alla tutela, conservazione e valorizzazione degli Archivi Parrocchiali.

Con questo mio Decreto, rendo pubbliche e vincolanti le seguenti Norme che dovranno essere adottate nell'Archivio Diocesano e negli Archivi Parrocchiali, corredate da una serie di stampati qui allegati.

Per ogni problema connesso con l'Archivio Parrocchiale e qui non segnalato, i Parroci facciano riferimento agli operatori/operatrici dell'Archivio Diocesano.


Dato a Vittorio Veneto, 13 settembre 2005

Il Vescovo di Vittorio Veneto, Giuseppe Zenti

Il Cancelliere Vescovile, Sac. Luigino Zago







Materiale scaricabile

Sono a disposizione dei responsabili parrocchiali:

istruzioni_archivi_parrocchiali.pdf (17 KB)

Le norme e le istruzioni per i responsabili degli Archivi Parrocchiali (in PDF).

materiale_archivi_parrocchiali.zip (9 KB)

Le bozze per il regolamento degli Archivi Parrocchiali, con relativi allegati, da adattare per le singole realtÓ (testi RTF zippati).




 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2017 - revisione: 07/05/2007info sui cookie  -  contattateci