Notizie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

Tutte le notizie della Diocesi



21/06/2018Č mancato don Giovanni Carpenč

Il Vescovo di Vittorio Veneto, assieme ai famigliari, comunica che oggi 21 giugno 2018, presso l’ospedale civile di Conegliano è mancato il sacerdote don Giovanni Carpenè, per molti anni in servizio pastorale nella Diocesi di Alessandria come cappellano nel mondo del lavoro.

La liturgia esequiale, presieduta dal vescovo mons. Corrado Pizziolo, sarà celebrata nella Chiesa arcipretale di Col San Martino in Farra di Soligo (TV), sabato 23 giugno, alle ore 16.00.
Si pregherà il S. Rosario in suffragio venerdì 22 alle ore 20.00 nella stessa chiesa arcipretale.


(Categorie: Presbiterio)segnalato da Cancelleria Vescovile
11/06/2018Avvicendamento in Zumellese

Nella serata di lunedì 11 giugno è stato comunicato ai Consigli Pastorali un avvicendamento che interessa in particolar modo la forania Zumellese:

  • Don Massimiliano Zago è nominato Arciprete-parroco di Mel e parroco di Carve con la cura pastorale della comunità di Pellegai. Lascia il servizio pastorale finora svolto nelle parrocchie del Duomo, di San Giovanni e di Villanova di Motta di Livenza, nell’unità pastorale di Motta.
  • Mons. Egidio Lot lascia la cura pastorale delle parrocchie di Mel e di Carve e della comunità di Pellegai, delle quali fu Arciprete e parroco dal 2001. È nominato Canonico onorario del Capitolo della Cattedrale, collaboratore pastorale nella parrocchia del Duomo di Oderzo, unità pastorale di Oderzo.

(Categorie: Presbiterio)segnalato da Cancelleria Vescovile
07/06/2018Č mancato mons. Romualdo Baldissera

Il Vescovo di Vittorio Veneto, assieme ai famigliari, comunica che stamattina giovedì 7 giugno 2018, è mancato il sacerdote mons. Romualdo Baldissera.

La Liturgia esequiale, presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Corrado Pizziolo, sarà celebrata nella Chiesa parrocchiale di San Pio X in Conegliano, sabato 9 giugno, alle ore 10.00.

Si pregherà il S. Rosario in suffragio venerdì 8 giugno alle ore 20.00 nella stessa chiesa parrocchiale.


05/06/2018Nomine in forania La Colonna

Nella serata di martedì 5 giugno, il Vescovo ed il Vicario generale hanno comunicato ai Consigli Pastorali alcuni avvicendamenti che interesseranno la forania La Colonna:

  • Don Andrea Sech è nominato Moderatore dell’unità pastorale di Susegana nella forania “La Colonna”, comprendente la parrocchia di Susegana, di cui assume l’incarico di Arciprete-parroco, e le parrocchie di Colfosco, di Crevada e di Ponte della Priula, delle quali assume l’incarico di parroco. Mantiene la direzione dell’ufficio catechistico diocesano.
    Succede a Mons. Luigi Davanzo - parroco di Colfosco dal 1980 -, a Mons. Francesco Toffoli - parroco di Ponte della Priula dal 1982 -, a Mons. Tarcisio Bolzan - Arciprete di Susegana e parroco di Crevada dal 2001 -.
  • Don Andrea Forest è nominato vicario parrocchiale delle parrocchie di Susegana, di Colfosco, di Crevada e di Ponte della Priula, nell’unità pastorale di Susegana, forania “La Colonna”. Lascia il servizio pastorale finora svolto nella parrocchia del Duomo di Sacile. Mantiene gli altri incarichi ministeriali.
  • Don Massimo Bazzichetto, Moderatore dell’unità pastorale Vazzola-San Polo, Arciprete di Vazzola e parroco di Visnà, è nominato anche parroco di Tezze di Piave pastoralmente sostenuta, in quest’ultimo anno, da Don Egidio Menon.
  • Don Egidio Menon è nominato Direttore centrale dell’Unione sacerdotale “San Raffaele Arcangelo”. Succede a Mons. Ermanno Crestani direttore della medesima dal 2005.

(Categorie: Presbiterio)segnalato da Cancelleria Vescovile
18/05/2018Avvicendamenti in Cattedrale, in Seminario e a Sacile

Nella serata di venerdì 18 maggio, il Vescovo ed il Vicario generale hanno comunicato nelle rispettive sedi questi prossimi avvicendamenti:

  • Don Graziano De Nardo è nominato Arciprete-Parroco della parrocchia della Cattedrale e Parroco della parrocchia di San Michele in Salsa di Vittorio Veneto. Lascia la cura pastorale della parrocchia del Duomo di Sacile che aveva assunto nel 2005.
  • Don Gianluigi Papa è nominato Arciprete-Parroco della parrocchia del Duomo di Sacile. Lascia l’incarico di Rettore del Seminario vescovile di Vittorio Veneto esercitato dal 2013.
  • Don Luigino Zago, Vicario giudiziale e Cancelliere vescovile, è nominato anche Rettore del Seminario vescovile di Vittorio Veneto.

(Categorie: Presbiterio, Istituzioni)segnalato da Cancelleria Vescovile
23/03/2018Rilevazione dei gruppi di formazione e condivisione rivolti agli adulti

Il Consiglio Pastorale diocesano e il Coordinamento degli Uffici pastorali da qualche tempo stanno riflettendo su una sfida evidenziata dai vescovi italiani nel documento dopo Verona e più volte ripresa anche dai nostri documenti diocesani, per la sua attualità. La sfida è espressa in queste parole:

“Riconoscere l’originale valore della vocazione laicale significa, all’interno della prassi di corresponsabilità, rendere i laici protagonisti di un discernimento attento e coraggioso, capace di valutazioni e di iniziativa nella realtà secolare, impegno non meno rilevante di quello rivolto all’azione più strettamente pastorale. Occorre pertanto creare nelle comunità cristiane luoghi in cui i laici possano prendere la parola, comunicare la loro esperienza di vita, le loro domande, le loro scoperte, i loro pensieri sull’essere cristiani nel mondo. Solo così potremo generare una cultura diffusa, che sia attenta alle dimensioni quotidiane del vivere. Perché ciò avvenga dobbiamo operare per una complessiva crescita spirituale e intellettuale, pastorale e sociale, frutto di una nuova stagione formativa per i laici e con i laici, che porti alla maturazione di una piena coscienza ecclesiale e abiliti a un’efficace testimonianza nel mondo. Questo percorso richiede la promozione di forme di spiritualità tipiche della vita laicale, affinché l’incontro con il Vangelo generi modelli capaci di proporsi per la loro intensa bellezza» (CEI, Nota pastorale dopo Verona, n. 26).

Ci siamo chiesti se nella nostra Diocesi, sia a livello centrale sia a livello più locale di parrocchia, unità pastorale o forania, stiamo promuovendo iniziative che vanno nella direzione di questa istanza. Ci pare opportuno far emergere attraverso un semplice questionario ciò che è già operativo nelle nostre comunità.

Il compito è affidato ai Vicari foranei, per ciò che riguarda iniziative foraniali e ai Moderatori di UP per ciò che riguarda iniziative di unità pastorale o di parrocchia. Il loro contributo andrebbe inviato all’indirizzo mail della segreteria pastorale entro la fine del mese di giugno 2018.


(Categorie: Coordinamento)segnalato da Segreteria Pastorale
05/03/2018Nuovi orari di apertura per la Biblioteca del Seminario

Dal 5 marzo 2018 la Biblioteca del Seminario ha un nuovo orario di apertura al pubblico:

  • lunedì, martedì e mercoledì dalle 9.00 alle 12.00
  • lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 15.30 alle 18.00

Da notare che le aperture del mattino coincideranno con quelle del vicino Archivio storico diocesano, per favorire in questo modo la circolazione degli utenti di entrambe queste preziose istituzioni culturali della nostra diocesi.


05/03/2018AdP: pellegrinaggio a Lisieux, Mont S. Michel, Parigi, ad agosto 2018

L’Apostolato della Preghiera propone un pellegrinaggio a Lisieux, Mont S. Michel e al Sacro Cuore di Parigi.

Cinque giorni in aereo e pullman, dal 17 al 21 agosto 2018.

I dettagli sono nel depliant scaricabile in PDF. Per maggiori informazioni si possono contattare mons. Piergiorgio Sanson o il diacono Pasquale Vito Giannini.


(Categorie: Ass.Laicali, Pellegrinaggi)segnalato da Segreteria Pastorale
26/02/2018Testo e audio dell'incontro con Goffredo Boselli

Nel percorso di riflessione che la Diocesi di Vittorio Veneto sta effettuando sull'Eucaristia nell'anno pastorale 2017-2018, giovedì 22 febbraio si è tenuto a Conegliano l'incontro con Goffredo Boselli, monaco di Bose, sul tema "La liturgia: vangelo celebrato".

Questi i due interventi principali della serata:

Dell'intervento di fratel Goffredo è disponibile anche il testo in PDF (74KB).

Altre tracce audio dell'incontro sono scaricabili nella pagina del coordinamento della pastorale, mentre il video con la registrazione integrale della serata è nel sito del settimanale L'Azione o in YouTube.


(Categorie: Coordinamento, Liturgia, Cultura)segnalato da Servizio Informatico
15/01/2018La scelta di avvalersi dell'Insegnamento della Religione Cattolica nella scuola

L'Ufficio Scuola della diocesi mette a disposizione del materiale per sensibilizzare e motivare ragazzi e giovani nella scelta consapevole dell’ora di religione.

Ci sono due video e alcuni testi, da condividere con i ragazzi che conosciamo o da utilizzare con gruppi parrocchiali, Associazioni, catechesi, genitori.


(Categorie: Scuola, IRC, Ragazzi, Giovani)segnalato da Ufficio Scuola
01/12/2017Nel centenario della Grande Guerra, pace e cooperazione internazionale al centro

“Pace e cooperazione internazionale: il grande sogno di Giuseppe Toniolo, l’impegno quotidiano di uomini e donne di buona volontà”. È questo il tema generale del Premio Giuseppe Toniolo 2018, terza edizione del concorso che quest’anno temporalmente coincide con ben due centenari: la morte di Giuseppe Toniolo, avvenuta esattamente il 7 ottobre 1918, ricorrenza per la quale sono già iniziate il 3 settembre scorso le celebrazioni che dureranno sino alla prima settimana di ottobre 2018, e la fine della Grande Guerra 1915 -18 con la battaglia di Vittorio Veneto.

Il regolamento del Premio prevede sempre le tre classiche sezioni: “Pensiero”, di rilievo nazionale, che riconosce i lavori e le iniziative di carattere scientifico, divulgativo e culturale, “Azione & Testimoni”, di ambito regionale veneto, riservata a persone, associazioni e realtà sociali esemplari nell’impegno per la pace e la cooperazione internazionale, e “Giovani”, a carattere diocesano, dai 15 ai 25 anni, che singolarmente o in gruppo scolastico, parrocchiale o associativo partecipino con la produzione di un elaborato scritto o multimediale. Ecco la traccia per la sezione giovani: “L’elaborato sia il frutto di una riflessione storica che permetta di cogliere gli elementi della Grande Guerra e di rapportarli con i conflitti mondiali oggi ancora aperti. Da tale analisi storica, emergano poi anche valutazioni personali e proposte realizzabili per garantire una pace duratura a livello internazionale, non soffermandosi soltanto a uno sguardo sull’Occidente, ma tenendo conto della situazione globale di ingiustizia diffusa a livello mondiale”.

La data del 30 giugno 2018 segna il termine ultimo per la presentazione delle candidature e la consegna degli elaborati per la selezione del Premio Giuseppe Toniolo 2018, svolto in collaborazione con il Comitato diocesano “Toniolo 100”, con il contributo del Comune di Pieve di Soligo e il patrocinio di Provincia di Treviso, e che avrà la cerimonia finale domenica 7 ottobre 2018, con l’annunciata presenza del cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana.


17/10/2017Un anno per confrontarci sulle nostre celebrazioni eucaristiche

Dalla lettura l’anno scorso della Evangelii Gaudium, abbiamo raccolto molti spunti intorno a sei attenzioni: la gioia e la speranza, l’incontro con Gesù, l’appartenenza alla comunità dei discepoli missionari, lo sguardo positivo sul mondo, i poveri e la povertà, la formazione degli adulti.

Quest’anno ci diamo del tempo per riflettere ancora su queste sei attenzioni, ed in particolare su come e quanto riusciamo a viverle nel contesto della Messa.

Per questo è stato approntato uno strumento di lavoro, affidato ai Consigli Pastorali Parrocchiali, perché si confrontino su come la propria comunità vive e celebra l’Eucaristia, e perché avanzi delle proposte per crescere nei legami tra liturgia e vita e liturgia e missione.

Lo strumento è scaricabile sia in PDF (166KB) che in word (57KB).


(Categorie: Coordinamento, Liturgia, Presbiterio)segnalato da Segreteria Pastorale
09/10/2017Mons. Josč Rodríguez Carballo all'assemblea dei consacrati

Sabato 23 settembre 2017 si è svolta in Seminario a Vittorio Veneto la terza assemblea dei consacrati e delle consacrate. Sul tema “Situazione attuale della vita consacrata e prospettive future” è intervenuto Mons. Josè Rodríguez Carballo, dell’ordine dei Frati Minori, arcivescovo segretario della Congregazione istituti di vita consacrata e società di vita apostolica.

Per chi fosse interessato, è a disposizione la registrazione audio dell’assemblea (23MB).


(Categorie: Consacrati)segnalato da Servizio Informatico
15/09/2017Precisazioni sull’accoglienza di un bambino in una scuola materna paritaria

Precisazione in merito all’intervento del vescovo di Vittorio Veneto sull’accoglienza di un bambino in una scuola materna paritaria della Diocesi

In riferimento a notizie apparse nella giornata di ieri secondo cui il vescovo di Vittorio Veneto, mons. Corrado Pizziolo, sarebbe intervenuto in modo arbitrario - più precisamente “buonista” e permissivo - in riferimento all’accoglienza, in una scuola materna paritaria, di un bambino non vaccinato inizialmente respinto dal parroco, si ritiene opportuno fare questa precisazione.

L’intervento del vescovo ha avuto, come unico scopo, l’attuazione delle prescrizioni ministeriali. Queste ultime - condivisibili o meno - affermano che l’iscrizione alla scuola dell’infanzia deve avvenire anche solo in presenza di copia della prenotazione dell’appuntamento presso l’azienda sanitaria locale, in attesa che la ALS stessa provveda ad eseguire la vaccinazione. In altre parole il parroco, davanti al genitore che ha effettivamente presentato tale documento, era obbligato ad accogliere il bambino, così come - sempre secondo le prescrizioni ministeriali - sarà obbligato a sospenderlo dalla scuola qualora, a marzo, il genitore non avrà presentato la documentazione dell’avvenuta vaccinazione.

Coinvolto nella cosa, il vescovo ha preso informazioni presso il consulente diocesano della FISM, don Giulio Fabris. Resosi conto che - sicuramente a causa della situazione confusa che si è creata in questi ultimi tempi - il parroco in questione non aveva presente in modo esatto la normativa, ha incaricato Don Fabris di fargli conoscere la prassi corretta da seguire. Cosa che è stata puntualmente fatta, consentendo così di rimediare all’interpretazione erronea e di applicare in modo giusto le normative emanate dal ministero.


segnalato da Ufficio Stampa
26/10/2016Libri della Diocesi di Vittorio Veneto disponibili

Sono a disposizione degli interessati dei volumi riguardanti la Diocesi di Vittorio Veneto:

  • “La diocesi di Ceneda - Chiese e uomini dalle origini al 1586”, in 2 volumi, di Giovanni Tomasi
  • “La Beata Giuliana da Collalto”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros
  • “Gli organi della diocesi di Vittorio Veneto”, a cura di Sandro Carnelos
  • “San Magno Confessore vescovo di Oderzo”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros
  • “San Tiziano vescovo di Oderzo”, di Rino Bechevolo
  • “Memorabili tappe missionarie del Beato Marco d’Aviano”, di Rino Bechevolo
  • “S.E. Sigismondo Brandolini Rota (1823-1909) a 100 anni dalla morte”, a cura di Domenico Dal Mas; saggi di E. Bucciol - G. Maschio - T. Locatelli - C. Falsarella - S. Bevilacqua
  • “San Tiziano Confessore vescovo di Oderzo e patrono della diocesi di Vittorio Veneto”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros
  • “Museo diocesano d’arte sacra - Vittorio Veneto”, di Rino Bechevolo
  • “Giovanni Paolo II a Vittorio Veneto nel ricordo di Papa Luciani”, di Nilo Faldon
  • “I Ghirlanduzzi - Raccolta delle opere di una bottega d’intagliatori cenedesi nel seicento”, di Davide Manzato - Roberto Meneghetti
  • “Il castello di San Martino”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros

 

I dettagli di ciascun volume sono nella presentazione scaricabile in PDF (950KB).

Per maggiori informazioni e per averne copia rivolgersi all’Ufficio Amministrativo: tel. 0438/948241.


(Categorie: Cultura, Curia, Arte sacra, Musica sacra)segnalato da Ufficio Amministrativo



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2018 - revisione: 27/02/2013info sui cookie  -  contattateci