Notizie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

Tutte le notizie della Diocesi



18/09/2020Due appuntamenti del Festival Biblico

Dopo le fortunate iniziative digitali, che sono state proposte nei mesi di giugno e luglio, il Festival Biblico torna “dal vivo” e sono due gli eventi che la sede di Vittorio Veneto, in sinergia con le altre sedi del Festival, organizza nel mese di settembre.

Il primo appuntamento è per sabato 26 settembre, presso l’Aula magna del Seminario vescovile, a Vittorio Veneto, alle 17: “Parole in silenzio: come annunciare la Parola senza le parole” sarà l’argomento trattato. Interverranno Fiorenza Pestelli (coordinatrice Servizio nazionale CEI per le persone disabili), Umberto Mannoia e Lauren Stallivieri (genitori di Enzo). Modera don Alessio Magoga, direttore de L’Azione.

E se le parole non ci sono? Come si può comunicare, in particolare con i ragazzi, quando non è possibile la comunicazione verbale? E come si può raccontare il Vangelo e trasmettere la fede in un simile contesto? L’incontro intende affrontare il tema della parola e della comunicazione, in particolar modo in un contesto di disabilità, con la testimonianza diretta di chi vive questa realtà.

Il secondo appuntamento è ancora per sabato 26 settembre, sempre a Vittorio Veneto, nella Cattedrale di Santa Maria Assunta, con inizio alle 21. “Parola, verità e amore: Il simposio di Platone” è il titolo della serata, dedicata alla musica e al famoso dialogo di Platone: il Simposio o Convito. Nell’ascolto, si alternerà la proposta di alcuni testi (Anna Branciforti e Fabio Dalla Zuanna, lettori, ed Elena Casagrande, commentatrice) e di alcuni brani musicali, con Assuera De Vido al violino e Giada Dal Cin all’arpa.

Come spesso succedeva nel mondo antico, Socrate si trova in un banchetto con degli amici e parlano di Eros-Amore. Ogni ospite descrive la propria idea sul tema, guidato nell’argomentazione da Socrate. Immersi nell’atmosfera della Grecia classica, culla della filosofia, lo spettacolo con letture e musiche mette in scena il più conosciuto dei dialoghi di Platone. Un viaggio guidato alla scoperta della verità intorno all’Amore, quell’amore dalle molteplici forme che da sempre muove ciascuno di noi nei confronti della vita: “Eros si mostrerà esso stesso, in sé stesso, con sé stesso in un'unica forma, eterno, mentre tutte le altre cose belle partecipano. Questa, caro Socrate - disse la straniera di Mantinea -, è la dimensione della vita che, se mai altra, un uomo deve vivere: contemplando il bello in sé”.

Per entrambi gli eventi, l’ingresso è libero ma su prenotazione, scrivendo a: vittorioveneto@festivalbiblico.it


(Categorie: Cultura, Catechesi, Famiglia)segnalato da Servizio Informatico
17/09/2020Per i catechisti: Convegno Nazionale online il 25 settembre

Si tratta del primo Convegno online per i Direttori degli Uffici Catechistici Diocesani, ma anche per tutti i catechisti delle parrocchie italiane. Con la partecipazione di S.E. Mons. Erio Castellucci, don Roberto Repole, il prof. Pier Cesare Rivoltella e il prof. Pierpaolo Triani.

Avrà per nome "Ripartiamo insieme" e si terrà dalle 17.30 alle 20.00, di venerdì 25 settembre 2020.

Ecco il link per la diretta streaming:

Altre info su:


(Categorie: Catechesi, Presbiterio)segnalato da Ufficio Catechistico
15/09/2020Chiusura della Cancelleria Vescovile a fine settembre 2020

Si avvisano i presbiteri e gli altri utenti che la Cancelleria vescovile rimarrà chiusa nei giorni 21, 23, 25 e 28 settembre. Riaprirà mercoledì 30 settembre.

Con l'occasione, si ricorda che normalmente la Cancelleria è aperta al pubblico nelle mattine di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9.00 alle 12.30.


(Categorie: Curia, Presbiterio)segnalato da Segreteria Pastorale
09/09/2020Catechesi in ripartenza

Il momento di ripartenza che stiamo vivendo genera tanti pensieri e sentimenti, e sicuramente gioia e preoccupazione mischiate insieme. L’Ufficio Catechistico Diocesano ha steso delle semplici e concrete linee comuni, per aiutare a ripartire nell’attività catechistica con fiducia, con responsabilità, con audacia pastorale.

Nessuna ricetta magica, nessuna soluzione definitiva. La catechesi dei ragazzi e il processo di Iniziazione Cristiana continua ad essere un grande “cantiere” nel quale sono presenti momenti felici e attesi dalle comunità, ma anche tanti momenti più fragili e precari, segnati anche da relazioni sfilacciate, in cui il tempo di pandemia ha sicuramente influito. Solo abitando questo cantiere, da operai fedeli al Signore Risorto, potremo continuare a pensare, ad agire, a trasmettere la fede, magari operando anche qualche scelta nuova.

A ciascuno e a tutti, l’Ufficio Catechistico augura buona ripartenza, buon annuncio del Vangelo, che sempre ci sorprende. E lo farà anche quest’anno!

 

Stilate dall'Ufficio Catechistico, si possono scaricare:

 

Inoltre, l'Ufficio Giuridico della CEI, in sintonia con i protocolli sanitari della scuola, ha elaborato per i percorsi educativi in ambito parrocchiale:


(Categorie: Catechesi, Presbiterio, Coordinamento)segnalato da Segreteria Pastorale
03/09/2020Percorso di formazione all’impegno sociale

Pur in condizioni difficili per la pandemia, anche quest’anno la Pastorale Sociale e del Lavoro propone il Percorso di formazione all’impegno sociale, dal 5 ottobre 2020 al 1° febbraio 2021.

La particolare situazione ha indotto a limitare la Scuola ad un solo corso, a Conegliano, proponendo i temi dell’area economica. Ma si è ritenuto importante non interrompere il percorso formativo, pur con i limiti imposti dal covid, consapevoli che il sistema economico e sociale mondiale sta subendo notevoli trasformazioni in parte accelerate, in parte indotte dalla stessa pandemia.

La scuola quest’anno è chiamata come non mai a far comprendere la complessità di questi fenomeni, ciò che non ha funzionato e quali prospettive di cambiamento si prospettano all’orizzonte.

Maggiori informazioni sono nella pagina dedicata al percorso di formazione o nel dépliant con il calendario 2020-21 (4,1 MB).


(Categorie: Sociale, Cultura)segnalato da Pastorale Sociale
03/09/2020Avvicendamenti e nomine

La Cancelleria vescovile comunica alcuni avvicendamenti e nomine disposte dal vescovo Corrado:

  • padre Livio Poloniato, appartenente alla Provincia Italiana dei Frati Minori Conventuali, è nominato vicario parrocchiale di Combai, Farrò e Miane.
  • mons. Tarcisio Bolzan, canonico titolare del Capitolo della Cattedrale di Vittorio Veneto e collaboratore pastorale delle parrocchie di Meschio e di Santi Pietro e Paolo in Vittorio Veneto, è nominato consigliere spirituale della Società di San Vincenzo De’ Paoli con sede in Vittorio Veneto. Succede a don Pierluigi Cesca.
  • don Davide Moretto sacerdote salesiano dell’Ispettoria Salesiana San Marco, è nominato vicario parrocchiale di Brugnera e San Cassiano di Livenza. Succede a don Lorenzo Teston chiamato ad altro incarico.
  • don Matteo D’Arsiè, è nominato parroco delle parrocchie di Carpesica, di Cozzuolo e di Formeniga, dell’Unità Pastorale “Valle dei Fiori”, forania di Vittorio Veneto. Lascia il servizio pastorale finora svolto come vicario parrocchiale di Cimavilla, di Cimetta, di Codognè e di Roverbasso, nell’Unità Pastorale di Codognè, forania Pontebbana.
  • don Mauro Polesello, è nominato vicario parrocchiale di Cimavilla, di Cimetta, di Codognè e di Roverbasso, nell’Unità Pastorale di Codognè, forania Pontebbana. Nel contempo inizia un percorso di studi accademici presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia (IUSVE). Lascia la parrocchia di San Vendemiano presso la quale ha esercitato il suo servizio ministeriale come vicario parrocchiale.
  • In data 4 settembre 2020 il Vescovo ha provveduto a nominare presidente dell’Istituto Diocesano “Beato Toniolo - Le vie dei Santi” per il triennio 2020-2023, il m.ro Stefano Zanin, che succede al sig. Diego Grando. Nel contempo ha rinnovato nell’incarico di direttore scientifico del medesimo istituto per lo stesso triennio, il dott. Marco Zabotti.

(Categorie: Presbiterio)segnalato da Cancelleria Vescovile
24/08/2020È mancato don Lucio Dalla Fontana

Il Vescovo di Vittorio Veneto, assieme ai famigliari, comunica che sabato 22 agosto 2020, presso l’ospedale civile di Frascati, è improvvisamente mancato il sacerdote don Lucio Dalla Fontana. Era in servizio presso l'Opera di Maria, del Movimento dei Focolari, e fino all'anno scorso, per un decennio, era stato parroco a San Polo di Piave e Rai.

La Liturgia esequiale, presieduta dal Vescovo diocesano, sarà celebrata nella chiesa di San Polo di Piave mercoledì 26 agosto, alle ore 15.00.

Si pregherà il S. Rosario in suffragio martedì 25, alle ore 20, nella stessa chiesa di San Polo.


04/08/2020Convegno "Illuminare il presente", ad ottobre 2020

Come uno squarcio di luce, un titolo breve per un tema che risuona immediato: Illuminare il Presente. Un percorso stimolante fra le esigenze e le problematiche del tempo attuale e i possibili rimandi a quanto, pur già trascorso, è riconoscibile come valido sostegno del nostro cammino.

In programma a Vittorio Veneto (TV), Casa di Spiritualità e Cultura san Martino di Tours, sabato 17 e domenica 18 ottobre 2020, è la nona edizione consecutiva del ciclo di convegni nazionali Mistica, Musica e Medicina, promossi dal Centro Studi Claviere e realizzarti grazie alla preziosa sinergia fra Diocesi di Vittorio Veneto, Comune di Vittorio Veneto, Provincia di Treviso, con la collaborazione, dall’anno 2019, dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Giovanni Paolo I, Belluno, Treviso, Vittorio Veneto.

Per partecipare al convegno è necessario prenotare entro sabato 10 ottobre 2020. Maggiori informazioni e le indicazioni per l’iscrizione sono nel dépliant scaricabile in PDF.


(Categorie: Cultura, Spiritualità)segnalato da Servizio Informatico
29/07/2020Operazioni di straordinaria amministrazione

I Parroci che hanno in programma operazioni di straordinaria amministrazione, per le quali è richiesta l'autorizzazione dell'Ordinario Diocesano, presentino domanda all’Ufficio Amministrativo Diocesano entro e non oltre il giorno 23 settembre 2020.



24/06/2020Chiusura straordinaria dell'Archivio Diocesano

L’Archivio Diocesano resta chiuso al pubblico per lo svolgersi di lavori di ampliamento della sala studio e adeguamento dei depositi. La riapertura si stima possibile fra la metà di settembre e gli inizi di ottobre.

Si avvisano pertanto i ricercatori che lo stato attuale dei lavori non permette di svolgere alcun tipo di assistenza alla ricerca e/o riproduzione di documenti.

Ci scusiamo per il disagio.


12/06/2020Lettera del vescovo Corrado alla Diocesi

Riprendiamo il cammino con fiducia. Sapienza, conversione e condivisione”: è questo il titolo della lettera che il vescovo Corrado invia – tramite il settimanale L’Azione – a tutti i fedeli della diocesi. Il documento è frutto dell’ascolto e del dialogo che il vescovo ha intrattenuto, in questo tempo segnato dal Coronavirus, con “molti gruppi di preti, di diaconi, di consacrati e consacrate e di laici”. La lettera fa tesoro della riflessione sapienziale sul significato dell’emergenza del Covid-19 che in diocesi, per volontà del vescovo, è stata realizzata a vari livelli.

Quello che il vescovo propone a tutti i fedeli, pertanto, è una rilettura, con gli occhi della fede, di quanto è accaduto in questi lunghi e non facili mesi, nella consapevolezza che il cristiano, anche in un momento come questo, è chiamato “a credere che la vita è un dono e, conseguentemente, va donata”.

   
(Categorie: Vescovo, Coordinamento)segnalato da Servizio Informatico
14/05/2020Protocollo circa la ripresa delle celebrazioni con il popolo (7 maggio 2020)

A seguito dell’incontro con i Vicari foranei tenutosi questa mattina, è stato distribuito ai presbiteri della Diocesi il testo del Protocollo firmato tra CEI e Governo Italiano il 7 maggio, che andrà in vigore dal 18 maggio.

Senza fare un altro documento, l’Ufficio Liturgico ha chiosato il testo con dei suggerimenti per l’attuazione delle indicazioni contenute nel Protocollo.

In allegato è stato inviato anche un fac-simile del manifesto che dovrà essere esposto alle porte delle chiese come previsto al n. 4.2.

Sono entrambi scaricabili in formato word:


(Categorie: Liturgia, Presbiterio)segnalato da Servizio Informatico
02/04/2020Rinvio di alcune celebrazioni sacramentali

(dalle Comunicazioni del Vescovo ai presbiteri, successive all’incontro con i vicari del 30 marzo 2020)

 

Con i vescovi della Regione ecclesiastica Triveneta si è convenuto unanimemente sulla necessità di rinviare la celebrazione dei sacramenti della prima Confessione, della prima Comunione e della Cresima prevista in questi mesi primaverili. In un primo momento l’orientamento della CET era stato quello di spostare tutto a dopo Pentecoste. Successivamente, di fronte alla gravità e all’incertezza della situazione, si è deciso di rinviare sine die.

Con i Vicari Foranei si è convenuto di dare l’indicazione che la celebrazione di questi sacramenti avvenga a partire dal mese di settembre.

Le difficoltà che inevitabilmente si creeranno - in particolare per la Cresima - saranno affrontate sia rendendo disponibili, da parte del vescovo e dei delegati, orari e date molteplici sia, in casi di impossibilità, dando ai parroci stessi la facoltà di amministrare la Santa Cresima. Non è escluso, inoltre, dove il parroco lo ritenesse opportuno e il numero lo consentisse, di rinviare all’anno prossimo la celebrazione del sacramento.

 

NB. Fra le celebrazioni sacramentali da rinviare non abbiamo volutamente citato il Battesimo e Matrimonio. Circa questi ultimi, l’orientamento emerso è di fare il possibile perché vengano rinviati a tempi di normalità, senza tuttavia precludere in modo assoluto la possibilità di celebrarli. Fino a che durerà il divieto di assembramento, dovranno però essere celebrati soltanto con gli sposi e i testimoni (il Matrimonio), e solo con i genitori e il padrino o la madrina (il Battesimo), osservando in ogni caso tutte le attenzioni previste.


(Categorie: Liturgia, Catechesi, Famiglia, Sacramenti)segnalato da Segreteria Pastorale
17/01/2020Video de "Per una nuova economia. Proposte e sfide dell'Economia civile"

È a disposizione il video della lectio magistralis del prof. Stefano Zamagni, tenuta presso l'auditorium Toniolo a Conegliano il 14 gennaio scorso, sul tema: "Per una nuova economia. Proposte e sfide dell'Economia civile".

La lezione ha aperto il quarto modulo del Percorso di Formazione all'Impegno Sociale, di area economica.


(Categorie: Sociale, Cultura)segnalato da Pastorale Sociale
26/10/2016Libri della Diocesi di Vittorio Veneto disponibili

Sono a disposizione degli interessati dei volumi riguardanti la Diocesi di Vittorio Veneto:

  • “La diocesi di Ceneda - Chiese e uomini dalle origini al 1586”, in 2 volumi, di Giovanni Tomasi
  • “La Beata Giuliana da Collalto”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros
  • “Gli organi della diocesi di Vittorio Veneto”, a cura di Sandro Carnelos
  • “San Magno Confessore vescovo di Oderzo”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros
  • “San Tiziano vescovo di Oderzo”, di Rino Bechevolo
  • “Memorabili tappe missionarie del Beato Marco d’Aviano”, di Rino Bechevolo
  • “S.E. Sigismondo Brandolini Rota (1823-1909) a 100 anni dalla morte”, a cura di Domenico Dal Mas; saggi di E. Bucciol - G. Maschio - T. Locatelli - C. Falsarella - S. Bevilacqua
  • “San Tiziano Confessore vescovo di Oderzo e patrono della diocesi di Vittorio Veneto”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros
  • “Museo diocesano d’arte sacra - Vittorio Veneto”, di Rino Bechevolo
  • “Giovanni Paolo II a Vittorio Veneto nel ricordo di Papa Luciani”, di Nilo Faldon
  • “I Ghirlanduzzi - Raccolta delle opere di una bottega d’intagliatori cenedesi nel seicento”, di Davide Manzato - Roberto Meneghetti
  • “Il castello di San Martino”, di Rino Bechevolo - Piero Zaros

 

I dettagli di ciascun volume sono nella presentazione scaricabile in PDF (950KB).

Per maggiori informazioni e per averne copia rivolgersi all’Ufficio Amministrativo: tel. 0438/948241.


(Categorie: Cultura, Curia, Arte sacra, Musica sacra)segnalato da Ufficio Amministrativo



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2020 - revisione: 09/04/2020info sui cookie  -  contattateci