Notizie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

Notizie riguardanti: Coordinamento

13/01/2021
Domenica della Parola: materiale per l'animazione

Domenica 24 gennaio si celebrerà la II Domenica della Parola. Si tratta di un appuntamento istituito dal Papa con la Lettera apostolica in forma di motu proprio “Aperuit illis”.

Un giorno da vivere in modo solenne per sottolineare la centralità della Bibbia nella vita di fede, così come esemplifica san Girolamo: «L’ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo». In particolare Papa Francesco ci invita a collocare questo tempo dedicato in modo speciale «alla celebrazione, riflessione e divulgazione della Parola di Dio» nella III Domenica del Tempo ordinario, cioè quest’anno il 24 gennaio.

Il coordinamento degli uffici pastorali della nostra Diocesi ha pensato di preparare alcuni agevoli sussidi, per le parrocchie, come aiuto per vivere e valorizzare l’iniziativa del Papa:

Lo stesso 24 gennaio, altri appuntamenti legati alla Domenica della Parola:

  • la Tenda della Parola e le parrocchie dell'UP La Pieve propongono “La cura che ci salva”, in duomo a Pieve di Soligo alle ore 16.00: un momento di lettura e ascolto del Vangelo di Marco, intervallato da brani musicali e accompagnato da immagini artistiche;
  • il Festival Biblico propone alle ore 19.00 l'incontro online “Siete tutti fratelli” (Mt 23,8), conversazione di spirito e poesia, con Mariangela Gualtieri, padre Bernardo Francesco Gianni ed Edoardo Camurri.

(Categorie: Coordinamento, Presbiterio, Bibbia)segnalato da Segreteria Pastorale
14/10/2020 (aggiorn. 11/01/2021)
Pregare in famiglia

L’Ufficio Catechistico e l’Ufficio per la Pastorale della Famiglia presentano «pregare in famiglia»: si tratta di una proposta di semplici e brevi spunti per la preghiera e la catechesi in famiglia, che verranno pubblicati mensilmente.

  • Per il mese di ottobre 2020 (il sussidio è scaricabile in PDF, pesa 9,4 MB), mese dedicato alle missioni, l’invito alla preghiera assume proprio questa connotazione: diventare “tessitori di fraternità”, cominciando dalle relazioni in famiglia, per arrivare “fino ai confini della terra”.
  • Il mese di novembre (PDF da 1,1 MB) nella tradizione cattolica si apre con la “Solennità di tutti i Santi” (Ognissanti) e prosegue il 2 novembre con la “Commemorazione di tutti i fedeli defunti”. Lo spunto per la preghiera in famiglia per questo mese si ispira a queste due ricorrenze così sentite nella religiosità popolare.
  • Per il mese di dicembre (PDF da 1,6 MB), si propone una piccola celebrazione (anche divisibile in tre) che vede la famiglia riunita attorno al presepio e il cui filo conduttore è offerto dai diversi animali presenti proprio nel presepio.
  • Sussidio di gennaio 2021 (PDF da 2,3 MB): il 24 gennaio 2021 si celebra in tutta la Chiesa la Domenica della Parola: è un’occasione speciale anche per le famiglie di raccogliersi attorno alla Bibbia, come ci invita a fare papa Francesco.

(Categorie: Famiglia, Catechesi, Coordinamento)segnalato da Segreteria Pastorale
23/12/2020
Messaggio agli organismi di partecipazione ecclesiale

I membri del consiglio pastorale diocesano e il vescovo Corrado hanno sentito, in questo tempo difficile, il desiderio e il dovere di condividere alcuni pensieri con tutti i componenti gli organismi di partecipazione del territorio diocesano.

Nei giorni scorsi il messaggio è stato trasmesso ai parroci ed ai vicepresidenti dei Consigli Pastorali Parrocchiali, oltre che ai moderatori e agli aiuto moderatori di UP, con la preghiera di farsi tramite per farlo pervenire ad ogni membro dei consigli.

Lo stesso testo è ora pubblicato da L’Azione (nel numero del 27 dicembre, ora in distribuzione) e disponibile per il download in PDF (1,6 MB).


(Categorie: Consigli, Coordinamento, Terza Età)segnalato da Segreteria Pastorale
12/06/2020
Lettera del vescovo Corrado alla Diocesi

Riprendiamo il cammino con fiducia. Sapienza, conversione e condivisione”: è questo il titolo della lettera che il vescovo Corrado invia – tramite il settimanale L’Azione – a tutti i fedeli della diocesi. Il documento è frutto dell’ascolto e del dialogo che il vescovo ha intrattenuto, in questo tempo segnato dal Coronavirus, con “molti gruppi di preti, di diaconi, di consacrati e consacrate e di laici”. La lettera fa tesoro della riflessione sapienziale sul significato dell’emergenza del Covid-19 che in diocesi, per volontà del vescovo, è stata realizzata a vari livelli.

Quello che il vescovo propone a tutti i fedeli, pertanto, è una rilettura, con gli occhi della fede, di quanto è accaduto in questi lunghi e non facili mesi, nella consapevolezza che il cristiano, anche in un momento come questo, è chiamato “a credere che la vita è un dono e, conseguentemente, va donata”.

   
(Categorie: Vescovo, Coordinamento)segnalato da Servizio Informatico



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2021 - revisione: 29/10/2020info sui cookie  -  contattateci