Parrocchie
 

carattere piccolo carattere normale carattere grande

La chiesa arcipretale di Fregona La chiesa arcipretale di Fregona ©

Fregona



Parrocchia dedicata a: Santa Maria Assunta


Forania: Pedemontana
UnitÓ Pastorale: Pedemontana Nord



Indirizzo e recapiti

via Indipendenza 2/a

31010 FREGONA (TV)

Telefono 0438/585351  -  Fax 0438/585351

Posta elettronica: fregona2011 CHIOCCIOLA aol PUNTO com




Orari delle Sante Messe in parrocchia

In chiesa parrocchiale: FERIALI: 08:00.  VIGILIE: 18:00.  FESTE: 11:00.
A Casa Amica: VIGILIE: 16:30.
A Sonego: FESTE: 08:00.

 (le Messe nelle altre parrocchie sono riportate nell'orario foraniale)

N.B.:  Gli orari riportati sono aggiornati periodicamente. Potrebbero non essere corretti, per variazioni episodiche o non comunicate tempestivamente.
Chi si accorgesse di errori od omissioni Ŕ pregato di scrivere al curatore del sito. Grazie.



Responsabili

Arciprete-Parroco:don Angelo Armandall'8 ottobre 2011
Collaboratore parrocchiale:don Lorenzo Marigodal 15 ottobre 2015

In passato  

Collaboratore parrocchiale:mons. Alfeo Nespolodal 15 settembre 2014 all'ottobre 2015
Vicario parrocchiale festivo:mons. Rino Damodal 16 ottobre 2011 al dicembre 2013
Arciprete-Parroco:mons. Ermanno Crestanidal  1999 al 7 ottobre 2011
Collaboratore pastorale:don Federico De Bianchidal  2006 al 14 settembre 2009
Collaboratore parrocchiale:mons. Rino Tommaso Bechevolodal  1986 al  2006


Missionari legati alla parrocchia
padre Luigi Chies (†)
padre Pellegrino De Zan (†)
padre Andrea Mies (rientr.)

Note storiche

Come luogo abitato esisteva giÓ all'epoca dei longobardi, nei pressi vi sono tracce dei castelli medioevali: Montanara, Piai, Madruc, Castelletto. La pieve di Fregona Ŕ anteriore al mille e diede origine alle filiali di Montaner, Cappella Maggiore, Osigo e Sonego. Forse anticamente servý da centro religioso la chiesetta di S. Martino, nella frazione di Mezzavilla, che aveva anche il suo cimitero. Fregona Ŕ espressamente nominata nella famosa Bolla di Papa Lucio III "Quoties a nobis petitur" del 18 ottobre 1182. Non si sa quando fu costruita la prima chiesa, pure dedicata all'Assunta, nel centro del paese dov'Ŕ l'attuale. Nel 1474 venne rifatta ex novo e consacrata il I░ settembre 1475 dal Vescovo Nicol˛ Trevisan. Nel 1797 si incominci˛ la costruzione dell'attuale che fu terminata nel 1820 e consacrata il 22 ottobre 1833 dal Vescovo Bernardo A. Squarcina. Grandioso e unico nel suo genere Ŕ il campanile costruito in blocchi di pietra viva estratta dalle cave locali, fra gli anni 1881 e 1903, su disegno del capomastro Francesco Ciprian di Osigo. Di grande pregio, fra l'altro, il vecchio organo opera di Zuane Limana, 1783.



 
 
Diocesi di Vittorio Veneto © 2006-2021 - revisione: 27/10/2015info sui cookie  -  contattateci